it.arti.hiphop L'hiphop in tutte le sue forme Mark Lenders Durnik La cultura Hiphop ha raggiunto negli ultimi anni una popolaritÓ inaspettata. Nata a New York nei primi anni 80 con la cosiddetta "street dance" (evolutasi poi in "break dance" e ora comunemente chiamata "breaking"), racchiude oggi anche una vasta gamma di arti grafiche (il c.d. "writing" in tutti i suoi aspetti), e musicali ("mciing", comunemente chiamata anche musica rap, e "djing"). Recentemente anche in Italia, con l'emergere al di fuori della "scena" underground di alcuni newsgroup musicali hip hop, si Ŕ formata una curiositÓ e un'attenzione tali da portare l'hip hop in primo piano come movimento artistico, culturale e sociale. Sebbene visto ancora con diffidenza da alcuni ambienti, non si pu˛ negare che l'hip hop ricopra ormai un ruolo di primo piano anche nel panorama musicale italiano. Questo newsgroup si propone: - di fornire uno spazio di discussione, aperto e libero a tutti, sui quattro aspetti dell'arte hiphop (mcing, djing, writing, breaking): - di essere un mezzo gratuito e libero per pubblicizzare concerti, jam e iniziative in tutta Italia, e (potenzialmente) un punto di riferimento per tutti i b-boy in rete; - di diffondere la cultura hiphop a tutti quelli che ancora non la conoscono e che vogliono avvicinarvisi. Sul newsgroup saranno ammesse anche discussioni sul R&B.